Palio del Papero Palio del Papero

Il Palio del Papero

Il Palio del Papero. Si corre a Balconevisi dai primi anni Ottanta nel secondo fine settimana di ottobre. Il piccolo centro è diviso in quattro contrade, ogni papero tiene alto il nome del rione. Si corre per 150 metri, a coppia: una specie di staffetta. Vince il palio del papero chi arriva per primo al traguardo, incitato da tutti i paesani.

Palio del papero

L'unica regola dell'esilarante e pittoresca corsa a staffetta dei pennuti, guidati da bambini o bambine del luogo, consiste nel fatto che i paperi non possono assolutamente essere toccati, ma solo incitati.
Il record di vittorie del palio, che ancora resiste dagli anni Novanta, spetta a Pistolo, papero della contrada "Fondo di scesa" che ha vinto sei edizioni. Il suo proprietario spiegò i segreti del campione, dicendo che lo allenava facendolo correre lungo i filari delle viti e rincorrendo le galline.