News News

Festa del Teatro: "Leila della Tempesta"- martedì 11 Luglio

a Cigoli, San Miniato, santuario Madre dei Bimbi

alle ore 21,30.

Leila della Tempesta è l'adattamento teatrale del libro omonimo di Ignazio De Francesco, monaco cristiano e islamologo. Il libro è il resoconto romanzato di un'esperienza pluriennale d'incontro coi detenuti arabi/musulmani all'interno del carcere di Bologna, dove De Francesco svolge tuttora la sua attività di mediazione culturale.
Il fondale è dunque quello del carcere, e nel carcere in particolare il mondo delle persone coinvolte nel traffico di stupefacenti. Tra loro c'è Leila, giunta in Italia come clandestina, attraverso il mare, durante una tempesta sul Mediterraneo. Con questa strana figura di monaco cristiano che parla l'arabo perfettamente, Leila intreccerà nel corso dei mesi un rapporto intenso, fatto di scoperte reciproche, scontri e incontri, sul filo di una scommessa: trovare punti in comune al di là delle differenze, e diffidenze, reciproche. Leila della Tempesta si propone di oltrepassare i limiti della problematica del reato, per mostrare in modo più ampio gli orizzonti dell'incontro e del dialogo tra civiltà, i problemi della cittadinanza in una società in veloce evoluzione.
 

Organizzato da:  Fondazione Istituto Dramma popolare  tel +39 0571 400955 info@drammapopolare.it – www.drammapopolare.it