La pieve di Corazzano La pieve di Corazzano

Pieve di Corrazzano

 
La monumentale pieve dedicata a San Giovanni Battista è un vero e proprio gioiello dell'arte romanica lungo la via Francigena.
Essa, già appartenente alla diocesi di Lucca e dal?XVII secolo inscritta in quella di San Miniato, è ricordata per la prima volta in un documento lucchese dell'892 come "plebs baptismalis sita in loco et finibus Quarathiana". Un contratto di livello stipulato quasi un secolo dopo, nell'anno 983, menziona anche le 20 ville dipendenti dalla pieve, rivelando così l'esistenza di un distretto plebano ricco di insediamenti e, relativamente all'età altomedievale, fittamente popolato. Tra i principali segni che ci sono arrivati fino a noi, la splendida pieve romanica di Corazzano. La collocazione lungo la via Francigena contribuì alla crescita del borgo che venne abbandonato dai suoi abitanti nell'anno 1200, per essere definitivamente distrutto dai sanminiatesi nel 1248.