Convento di San Francesco Convento di San Francesco

Il convento monumentale e la chiesa di San Francesco (3)

Fondato nel 1211, forse proprio nel luogo ove sorgeva un oratorio dedicato a San Miniato, esso è un grandioso complesso, frutto di numerosi ampliamenti effettuati nel corso dei secoli. All'interno il convento presenta due eleganti chiostri. Nel refettorio fa bella mostra di sé una grande tela di Carlo Bambocci rappresentante la cena di San Francesco e Santa Chiara. La chiesa, ad una navata, conserva numerose opere d'arte dei secoli XVII e XVIII.

Convento e chiesa di San Francesco

Sul retro dell'altare maggiore trova posto il notevole coro ligneo, finemente intagliato in tutte le sue parti, attribuito a Giuliano di Baccio D'Agnolo. Sulla facciata esterna della chiesa, modificata con l'ampliamento del XIV secolo, sono ancora visibili i segni della chiesa primitiva.