San Miniato and its treasures

Tuscany is one of the most famous regions in Europe and has one of the richest histories. San Miniato, the XX mile City, has always been a part of this history.
This title comes from its special geographical position. San Miniato is located along the Via Francigena (The road from France) that connected northern Europe to Rome during the Middle Ages and it was travelled by an uninterrupted flow of men, armies, trade, ideas and culture. Situated along this route in the heart of the Arno River Valley, San Miniato was at the intersection of the roads between Florence and Pisa, Lucca and Siena. Pistoia, San Gimignano, Volterra and Vinci also lay within these twenty miles.
It is not surprising, therefore, that San Miniato was a favoured city of emperors like Fredrick II of Swabia and Popes such as Gregory V and Eugene IV. In 1533, for example, as Michelangelo wrote in one of his manuscripts, he met with Pope Clement VII in San Miniato where the pontiff commissioned him to paint the Sistine Chapel.
A few years later, Michel de Montaigne stopped there and recorded the visit in his work "Travel to Italy". It may be that another great traveller, Wolfgang Goethe, whose journey between Florence and Siena was documented, stopped to visit San Miniato al Tedesco, the Rocca, the castle of his fellow countryman Frederick II and the sixteenth-century Accademia degli Affidati.
The entire history of Tuscany, from the Etruscans to the Grand Duchy of Hapsburg-Lorraine, found a meeting point in San Miniato. 
 
 

LXVIII FESTA DEL TEATRO

La povertà materiale e quella spirituale, di valori, di umanità; la dignità e la discriminazione, la guerra e l'accoglienza, il bisogno profondo, imperioso di speranza... è in questi temi il nucleo palpitante di Finis Terrae - Lampedusa, spettacolo nato da un'idea di Antonio Calenda su drammaturgia di Gianni Clementi che la Fondazione Istituto Dramma Popolare e il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia si apprestano a mettere in scena in collaborazione e nella cornice della LXVIII Festa del Teatro di San Miniato.Si tratta di un apologo sulla povertà, sul destino degli ultimi della terra, perseguitati, forzati alla migrazione sulle nostre coste, dove troveranno però una realtà corrotta dalla superficialità e dalla cultura del benessere e del consumo. Una realtà in cui un uomo vale per quanto possiede e non per ciò che è, e dove nella dilagante indifferenza e nella costante insoddisfazione sta andando perduto il senso della responsabilità e della compassione.In questo gorgo buio del nostro presente indaga Finis Terrae, intrecciando - com'è dono della scrittura di Clementi e come vuole la concezione di Calenda - accesa denuncia e leggerezza dei toni, echi danteschi a profili di personaggi che ci appaiono vivi, potenti nella loro verità. Antonio Calenda sceglie la drammaturgia di un autore contemporaneo di notevole interesse e - nei ruoli dei protagonisti - due interpreti di comprovato talento e in profonda sintonia come Nicola Pistoia e Paolo Triestino, per affrontare, fra onirismo e lancinante verità, temi contemporanei. Ciò assumendo il teatro a luogo che da sempre trova il suo senso più profondo nella rappresentazione delle ingiustizie epocali, nella riflessione sulle oscurità e sui contrasti del mondo: ed il mondo attuale ci chiama con urgenza - basti pensare alle recenti parole e ai molti richiami di Papa Francesco - a prendere coscienza della situazione dei diversi, degli ultimi che chiedono riabilitazione e dignità umana.Argomenti estremi e delicati che lo spettacolo saprà toccare attraverso il senso d'ironia e una malinconia esistenziale alta e placata. Di Gianni Clementi,da un'idea di Antonio Calenda,con Nicola Pistoia e Paolo Triestino e con Francesco Benedetto e Ismaila Mbaye, Ashai Lombardo Arop, Moustapha Dembélé, Moustapha Mbengue, Djibril Gningue, Ousmane Coulibaly, Inoussa Dembele, Elhadji Djibril Mbaye.
regia Antonio Calenda,musiche di Germano Mazzocchetti,scene di Paolo Giovanazzi,costumi di Domenico Franchi,luci di Nino Napoletano. A San Miniato,in Piazza Duomo, dal 17 al 23 Luglio Per informazioni: Fondazione Istituto Dramma Popolare www.drammapopolare.it Tel. 0571 400955 – 418289 info@drammapopolare.it, comunicazione@drammapopolare.it Fonte: Fondazione Istituto Dramma Popolare
 

Eventi e manifestazioni Eventi e manifestazioni

Un Castello di Suoni 2014

Un Castello di Suoni 2014 a San Miniato. alle ore 21,30 ad ingresso libero.   Programma 2014:   MARTEDÌ 15 LUGLIO STIBBIO - Piazzetta NOTE NOIRE...

Francigena Melody Road-27,28 e 31 Luglio

Francigena Melody Road-27,28 e 31 Luglio a San Miniato. Festival Europeo della Via Francigena   Torna l'attesissimo appuntamento estivo con tre importanti eventi in Piazza del...

AUTORITRATTI, Mostra di Dilvo Lotti-Dall'8 Giugno al 31 Agosto

AUTORITRATTI, Mostra di Dilvo Lotti-Dall'8 Giugno al 31 Agosto a San Miniato, in centro storico,Accademia degli Euteleti,Piazza XX Settembre ,21. dalle ore 16,19 dal mercoeledì alla Domenica. ...

Calendario eventi San Miniato

 

 

 

 

 

La 44esima Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato-15/16 -22/23- 29/30 Novembre 2014-6/7/8 Dicembre 2014

Nel mese di Novembre,nei giorni 15-16, 22-23, 29-30 Novembre e di Dicembre nei giorni 6,7 e 8 il centro storico di San Miniato,diventa il più grande laboratorio del gusto a cielo aperto d'Italia,pronto ad ospitare l'evento più importante dell'anno:La Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato,giunta alla sua 44esima edizione: iI sabato dalle ore 14,00 alle 20,00 e la Domenica dalle ore 8,00 alle ore 20,00 è possibile accedere alla Mostra Mercato attraverso un servizio di bus navetta reperibile in località San Miniato Basso. Per i buongustai che volessero  proseguire la serata  cenando nei numerosi ristoranti e punti di ristoro all'interno della Mostra sarà possibile usufruire del servizio navetta di ritorno fino alle ore 23,30. Appuntamento da non perdere per incontrare le eccellenze dell'enogastronomia ,nel cuore della Toscana,in una terra d'eccellenza e in un ambiente incontaminato,dove nasce un frutto magico:il pregiato tartufo Bianco di San Miniato. Organizza la Fondazione San Miniato Promozione,Piazza del Popolo 1, tel. 0571 42745 segreteria@sanminiatopromozione.it

 

 

photo gallery

Along via Francigena

From the Middle Ages Via Francigena has been the pilgrimage path to Rome. It has been walked not only by single pilgrims but also by Kings, Popes and Princes. Along its path and during the years, inns hospitals, monasteries, boroughs, and castles have been established, therefore, the street has became an important channel for cultural and trade exchanges. Even these days Tuscany is maintaining traces of this important street ,from the Cisa Pass to the border with Lazio ,in Landscape of incomparable natural beauty ,characterized by towns full of history and culture. Via Francigena in San Miniato passes through the old borough of San Genesio at the foot of the hill, which in ancient times was chosen by Popes, Emperors and Bishops, to host councils and follow diets. The Bishop Sigerico stayed in San Genesio during his journey back to Canterbury .These days San Genesio is one of the most important archaeological sites in Tuscany

Via Francigena Toscana

44° Mostra mercato nazionale Tartufo Bianco di San Miniato

44esima Mostra Mercato Tartufo Bianco San Miniato

eventi della settimana

News News

Il Risveglio della Chiocciola e Mangio Toscano-dal 25 al 27 Luglio

Il Risveglio della Chiocciola e Mangio Toscano-dal 25 al 27 Luglio a San Miniato, in centro storico,Giardino del Circolo dalle ore 20,00 Cena aperta a tutti presso il giardino del...

Concerto Sotto le Stelle-martedi' 22 Luglio

Concerto Sotto le Stelle-martedi' 22 Luglio a San Miniato,Via Poggio al Pino,16. Azienda Cosimo Maria Masini alle ore 21,00 Soprano e Pianoforte. Rita Lazzeri e Davide Bertini. ...

Un Castello di Suoni 2014,DIZZY SUMMER QUINTET-Martedi' 22 Luglio

Un Castello di Suoni 2014,DIZZY SUMMER QUINTET-Martedi' 22 Luglio a Ponte a Egola, San Miniato,Piazza Spalletti Stellato alle ore 21,30.ingresso libero. Elisabetta Maulo,...

La Scala Sotto Le Stelle-dal 10 Luglio al 3 Agosto,ogni Giovedi',Venerdi',Sabato e Domenica.

La Scala Sotto Le Stelle-dal 10 Luglio al 3 Agosto,ogni Giovedi',Venerdi',Sabato e Domenica. a La Scala ,San Miniato. dalle ore 20,00 in poi. Festa in Piazza con ricco programma di...

Solenni Festeggiamenti in onore della Madonna Madre dei Bimbi-dal 13 al 21 Luglio

Solenni Festeggiamenti in onore della Madonna Madre dei Bimbi-dal 13 al 21 Luglio a Cigoli,santuario Madre dei Bimbi. DLXIII anniversario del Miracolo del 21 Luglio 1451 e XC...

Seguici su:

Aspettando la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato 2014

L'appuntamento di Novembre con la Mostra Mercato Nazionale del tartufo Bianco è preceduto da altre manifestazioni che si svolgono nelle frazioni del territorio comunale :

In primavera;  Sagra del Tartufo Marzuolo,a Cigoli  nei giorni 15 e 16 Marzo 2014.

In autunno; Sagra del Tartufo Bianco a La Serra  nei giorni 26 27 e 28 Settembre 2014; la Fiera Mercato del Tartufo Bianco a Corazzano nei giorni 4 e 5 Ottobre 2014;la Fiera  del Tartufo Bianco e del Fungo a Balconevisi nei giorni 18 e 19 Ottobre 2014 e il  Tartufo al Pinocchio a San Miniato Basso nei giorni 8 e 9  Novembre 2014. 

 

Richiesta informazioni

richiesta informazioni